Leggi o scarica il regolamento in formato pdf

Articolo 1 – Finalità e organizzazione

La Walking Francigena Ultra Marathon â (nel seguito WFU) è una manifestazione non competitiva a passo di Trekking o Nordic Walking sull’antico percorso della Via Francigena che avrà luogo Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre 2024 percorrendo l’antico itinerario di Sigerico da Siena sino ad Acquapendente.

Essa viene organizzata dalla Associazione Sportivo Dilettantistica GTS Outdoor in collaborazione con dagli assessorati al Turismo di Siena e allo Sport e al Turismo del Comune di Acquapendente, con il patrocinio dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, di Regione Toscana e con la collaborazione e il patrocinio dei Comuni di Siena, Monteroni D’Arbia, Buonconvento, Montalcino, San Quirico D’Orcia, Castiglione D’Orcia, Radicofani, Abbadia San Salvatore, San Casciano dei Bagni, Acquapendente e l’associazione DMO Terre di Siena ETS. Si tratta di manifestazione con marchio e logo registrato.

Di alcuni servizi quali navette, cene conviviali, pernottamenti, pacchi di soggiorno con possibilità di iscrizione si occuperà la società Viaggi Senesi facente parte della DMO per l’ambito turistico che sul suo sito renderà disponibile una apposita sezione dedicata alla manifestazione.

La manifestazione, a carattere internazionale, ha lo scopo di far conoscere un territorio ricco di bellezze naturali ed artistiche che costituiscono il patrimonio storico-culturale ed ambientale dei Comuni interessati all’evento.

La manifestazione, è assicurata dalla U.I.S.P. (Unione Italiana Sport per Tutti), viene omologata dalla U.IS.P per le due tratte più lunghe ed è dichiaratamente una camminata non competitiva.

Sarà possibile iniziare il percorso non solo da Siena con la possibilità di scegliere il percorso adatto alle capacità di ciascun partecipante.

Di ogni variazione dovuta a cause di forza maggiore sarà data tempestiva comunicazione via mail ai singoli partecipanti oltre che nella home page del portale delle iscrizioni senza produrre ulteriori modifiche al regolamento.

Articolo 2 – Riferimenti organizzativi e informazione

I riferimenti organizzativi per i camminatori sono i seguenti:

  • il portale delle iscrizioni che si utilizza per la registrazione e la iscrizione e che è raggiungibile all’indirizzo: https://my.akuto.it/ultramarathon/my/pacifikconfig/login.php
  • l’indirizzo E-mail della segreteria: mailto: info@francigenaultramarathon.com gestita da Viaggi Senesi a cui ci si può rivolgere per ogni questione riguardante la iscrizione. La segreteria risponderà solo alle mail che non pongano domande la cui risposta è già presente in questo regolamento e che sono state ulteriormente dettagliata nelle F.A.Q. La segreteria risponde al telefono +39 376 0414853 dal Lunedì al Venerdì nei seguenti orari 10¸13 e 15¸18 .
  • il documento delle F.A.Q. (frequently asked questions) contenente le risposte alle domande più frequenti e che viene costantemente aggiornato. Le F.A.Q. sono raggruppate per titoli in ordine alfabetico e sono raggiungibili dal sito ufficiale, dal form di ingresso del portale delle iscrizioni, dalla home page del portale e direttamente all’indirizzo: https://my.akuto.it/ultramarathon/faq.

Per quanto riguarda l’informazione diffusa e la propaganda sono disponibili il sito ufficiale e la pagina Facebook.

Articolo 3 – Percorsi, navette di rientro e contributo di iscrizione

La Manifestazione verrà effettuata con qualsiasi condizione atmosferica fatto salvo allerte meteo di importante entità diramate dalla Protezione Civile e riguarda le seguenti tratte i cui elementi di dettaglio sono indicati in corrispondenza delle schede di iscrizione:

3.1 Percorsi e contributo partecipazione

Sigla

Denominazione

Detta

Lunghezza

Contributo €

SIAC24

Siena Acquapendente

120 km

123,0 km

95

RAAC24

Radicofani Acquapendente

35 km

34,0 km

40

SQAC24

San Quirico Acquapendente

65 km

68.0 km

65

ABRA24

Abbadia Radicofani

30 km

28.5 km

40

SISQ24

Siena San Quirico

55 km

55,0 km

65

SIBU24

Siena Buonconvento

35 km

32,7 km

40

SICU24

Siena Cuna

15 km

16,9 km

25

Il contributo di partecipazione viene scontato di 5 € per chi si iscrive entro il 30 luglio e aumentato di 5 € per chi si iscrive dopo il 10 settembre.

Nel seguito, per non appesantire il testo, in corrispondenza delle sigle, si sottintenderà il suffisso 24 che indica la versione 2024 della manifestazione.

Il chilometraggio esatto insieme ad una descrizione della tratta viene riportata all’interno della scheda d’iscrizione nel portale delle iscrizioni.

Sul sito vengono rese disponibili le tracce definitive per ciascuna delle tratte nella imminenza della manifestazione: la traccia in formato gpx, la traccia in formato kml, una breve descrizione, una cartina di sintesi, il chilometraggio e il profilo altimetrico.

Il chilometraggio indicato è stato ottenuto ipotizzando che il concorrente percorra sempre la traiettoria ottimale. A tale proposito, e per evitare inutili lamentele, si tenga presente che la traiettoria reale percorsa non è mai quella ottimale ed una differenza in più del 3% (tre metri su 100 metri), è del tutto realistica; essa può determinare, in particolare sulle tratte più lunghe, variazioni di tipo chilometrico che vanno tenute in debito conto.  

Rispetto alla edizione 2023, oltre a reintrodurre il verso di percorrenza originale si introduce una variazione di percorso qualche chilometro dopo Radicofani. Per evitare la pericolosità dei passaggi lungo la Cassia nel tratto finale, si va verso Celle sul Rigo e Trevinano e si arriva direttamente ad Acquapendente da monte.

Il contributo di iscrizione è comprensivo di: Assicurazione contro gli Infortuni (copertura caso di morte e invalidità permanente) con Polizza Marsh U.I.S.P., maglia ricordo della manifestazione, pettorale, ristori, servizi di assistenza, attestato di partecipazione

3.2 Navette

Il servizio di navetta riporta i camminatori dal punto di arrivo a quello di partenza e costituisce un servizio completamente separato rispetto alla manifestazione e chi intenda usufruirne potrà effettuare la prenotazione contattando Viaggi Senesi o collegandosi al loro sito.

Articolo 4 – Partenze, arrivi e cancelli orari

4.1 Partenze:

Abbadia San Salvatore: parcheggio nei pressi della abbazia-cattedrale sabato ore 13:00

Radicofani (centro paese nei pressi di piazza S. Pietro) domenica ore 9:00

San Quirico d’Orcia: Piazza Chigi di fronte al Palazzo Comunale sabato ore 21:00

Siena (piazza Duomo) sabato ore 10:00

4.2 Arrivi:

Buonconvento presso il punto di Ristoro

Cuna in corrispondenza della Grancia

Radicofani (centro paese nei pressi di piazza S. Pietro)

San Quirico: in corrispondenza del ristoro

Acquapendente in piazza del Comune

All’arrivo ogni concorrente si presenterà presso il banco di accoglienza, verrà annotato l’avvenuto completamento del percorso e riceverà l’attestato di partecipazione personalizzato e il pacco gara.

4.3 Tempo massimo e cancelli orari sulla tratta:

La gestione dei cancelli orari è tassativa e al concorrente che dovesse non rispettarla verrà ritirato il pettorale (esclusione dalla manifestazione); essa segue tre criteri:

  • Il cancello non è transitabile prima delle ore … (vincolo per i concorrenti veloci)
  • Il cancello va superato in uscita entro le ore … (vincolo per i concorrenti più lenti)
  • Dal cancello non si potrà ripartire prima delle …(vincolo per i concorrenti veloci)

Siena Cuna:  arrivo entro ore 14:30 di sabato

Siena Buonconvento: arrivo entro ore 18:30 di sabato

Siena San Quirico:  arrivo entro ore 23:30 di sabato

  • Buonconvento – Cancello intermedio in corrispondenza del ristoro: in arrivo non prima delle ore 15:15 e in uscita entro ore 18:30 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 15:45

Siena Acquapendente: arrivo entro ore 18:00 di domenica

  • Buonconvento – Cancello intermedio in corrispondenza del ristoro: in arrivo non prima delle ore 15:15 e in uscita entro ore 18:30 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 15:45
  • San Quirico – Cancello intermedio al ristoro: in arrivo non prima delle ore 19:00 e in uscita entro ore 23:30 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 19:45
  • Gallina – Cancello intermedio al ristoro: in arrivo non prima delle ore 22:00 e in uscita entro ore 3:30. Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara, ma una camminata non competitiva, i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 22:45
  • Radicofani – Cancello intermedio: in arrivo non prima delle ore 1:00 e in uscita entro ore 8:30 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 2:00
  • Trevinano – Cancello intermedio: in arrivo non prima delle ore 5:15 e in uscita entro ore 13:45 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 5:45

San Quirico Acquapendente:  arrivo entro ore 18:00 di domenica

  • Gallina – Cancello intermedio al ristoro: in arrivo non prima delle ore 22:00 e in uscita entro ore 3:30. Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara, ma una camminata non competitiva, i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 22:45
  • Radicofani – Cancello intermedio: in arrivo non prima delle ore 1:00 e in uscita entro ore 8:30 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 2:00
  • Trevinano – Cancello intermedio: in arrivo non prima delle ore 5:15 e in uscita entro ore 13:45 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 5:45

Radicofani Acquapendente:  arrivo entro ore 18:00 di domenica

  • Trevinano – Cancello intermedio al ristoro: in uscita entro ore 13:45

Abbadia Radicofani:  arrivo entro ore 20:15 di sabato

  • Campiglia – Cancello intermedio in corrispondenza del ristoro: in arrivo non prima delle ore 15:00 e in uscita entro ore 16:15 – Per ragioni di natura organizzativa legate al controllo della manifestazione e nello spirito di WFU che non è una gara ma una camminata non competitiva i concorrenti veloci troveranno un blocco e, indipendentemente dall’ora di arrivo, non potranno ripartire prima delle 15:20

A chi dovesse transitare dai cancelli orari dopo l’orario indicato, a cura degli addetti al controllo e alla assistenza riconoscibili dall’apposito badge, verrà ritirato il pettorale ed egli non sarà più sotto la responsabilità dell’organizzatori della manifestazione.

Durante lo svolgimento dell’evento, nei punti di partenza, di arrivo o di passaggio dei camminatori verranno proposti dai singoli Comuni e/o Associazioni varie attività di animazione.

Articolo 5 – Iscrizioni

5.1 procedura

Per iscriversi il partecipante deve svolgere le seguenti operazioni, collegandosi al portale https://my.akuto.it/ultramarathon/my/pacifikconfig/login.php

  • registrazione anagrafica (per chi non si sia già registrato in una delle manifestazioni precedenti) con indicazione del Codice Fiscale che fa da account, registrazione dei dati di riconoscimento individuali e personali tra cui il telefono (necessario per il controllo e assistenza lungo il percorso) e la mail per le comunicazioni e conferme di identità iscrizione
  • scelta di uno o più percorsi con pagamento mediante carta di credito; il pagamento determina la iscrizione e assegnazione di numero di pettorale e non è revocabile dall’iscritto

Chi si dovesse iscrivere tramite i pacchetti messi a disposizione da Viaggi Senesi dovrà comunque registrarsi personalmente per ragioni di responsabilità individuale rispetto alla accettazione del regolamento.

I dettagli tecnici del processo di iscrizione sono descritti nelle FAQ a cui si rimanda.

E’ ammessa la possibilità di iscriversi il sabato a una delle tratte brevi SICU, SIBU, ABRA e la domenica alla RAAC

5.2 Termini

La chiusura delle iscrizioni è fissata in maniera improrogabile alle ore 16:00 del 30 settembre 2024. Per ragioni organizzative e di sicurezza dei camminatori ci si riserva di fissare dei numeri massimi di partecipanti che saranno indicati sul portale delle iscrizioni.

Articolo 6 – Pettorali

Il numero di pettorale viene assegnato all’atto della iscrizione ed identifica univocamente un partecipante ed una tratta.

Per motivi di sicurezza il pettorale è personale e non può essere ceduto o scambiato. Va attaccato in modo ben visibile sull’abbigliamento o sullo zaino con il quale si partecipa. In nessun caso possono essere occultate le scritte. Esso identifica il partecipante per quanto riguarda l’accesso ai diversi servizi.

L’iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara esso consente di usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati.

Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale o con pettorale contraffatto, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso sé stesso, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per i reati di furto e/o di truffa. Le fattispecie suddette saranno riscontrabili anche previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

Il pettorale e la maglietta si potranno ritirare nei luoghi, negli orari e con le modalità che saranno comunicate, attraverso le FAQ e nella mail riepilogativa inviata agli iscritti dopo la chiusura delle iscrizioni, nella immediatezza della manifestazione. Per ragioni organizzative non sono previste altre modalità di ritiro del pacco gara nemmeno a posteriori.

Articolo 7 – Norme generali di partecipazione

7.1 Stato di salute

I partecipanti dovranno essere in perfetta salute e forma psicofisica per affrontare la lunghezza del percorso, eventuali e particolari patologie dovranno essere comunicate formalmente, a mezzo email, all’organizzazione al momento dell’iscrizione.

Il partecipante regolarmente iscritto dichiara di conoscere e rispettare il regolamento ed è a conoscenza che qualunque attività di outdoor è astrattamente e potenzialmente un’attività a rischio. Per questa ragione il partecipante dichiara inoltre: di iscriversi volontariamente, si assume tutti i rischi derivanti dalla partecipazione all’evento (cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, traffico e condizioni della strada), e riconosce che ogni tipo di rischio è ben conosciuto e valutato.

Essendo a conoscenza di quanto sopra, l’iscritto solleva e libera il Comitato Organizzatore, da tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivanti dalla partecipazione all’evento. A sua volta la organizzazione si impegna a garantire il massimo di sicurezza e assistenza ai camminatori attraverso la presenza organizzata e coordinata di associazioni di protezione civile, della Croce Rossa e di altre associazioni di volontariato.

7.2 certificato medico

Per ragioni legate alla omologazione della manifestazione e per il particolare impegno richiesto, il partecipante alla SIAC, SQAC, SISQ deve allegare una certificazione medica attestante lo stato di buona salute (certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica). Il certificato, in corso di validità alla data di svolgimento della manifestazione, costituisce titolo per la copertura assicurativa, deve essere caricato nel portale a cura del singolo partecipante attraverso la scheda dei dati personali (upload). Oltre al certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica hanno validità anche i certificati di idoneità di livello superiore.

7.3 minori

Il limite inferiore di età per la partecipazione alle diverse tratte è fissato come segue: maggiore età per tutte le tratte con la sola eccezione della SICU cui possono partecipare anche i minori sotto la responsabilità di un accompagnatore (lo stesso che fa la iscrizione).

La iscrizione dei minori viene effettuata da un maggiorenne dotato di potestà genitoriale o ad essa temporaneamente delegato. Tale maggiorenne, all’atto della iscrizione si assume le responsabilità in ordine alla vigilanza e successivamente accompagna il minore nel corso della manifestazione, fungendo da punto di riferimento per l’organizzazione per ogni questione riguardante il minore medesimo

7. 4 abbandoni.

Si richiama quanto scritto al capoverso stato di salute per sottolineare che il ritiro dovrebbe corrispondere ad un evento eccezionale perché la scelta della tratta è stata fatta valutando la propria condizione fisica e atletica.

Se un concorrente decide di abbandonare la manifestazione deve inviare tramite Whatsapp la centrale operativa propria posizione e il proprio numero di pettorale al numero telefonico indicato sul pettorale. Attenderà di essere raggiunto da nostro personale che ritirerà il pettorale e lo accompagnerà al punto di sosta più vicino in attesa di essere trasferito a Siena o Acquapendente mediante mezzi distinti dalle navette e curati dalla organizzazione.

In proposito tenga presente sin d’ora che, trattandosi di evento eccezionale rispetto allo svolgimento della manifestazione (cancelli e flusso dei camminatori), il ritirato dovrà munirsi della necessaria pazienza oltre che essere munito delle attrezzature obbligatorie e consigliate, in particolare, a chi percorre le tratte notturne.

7.5 Altro

Con la esclusione della alla SIAC, SQAC è ammessa la possibilità di portare cani purché tenuti al guinzaglio e sotto la responsabilità del partecipante-iscritto.

E’ fatto divieto assoluto di correre, pena esclusione dalla manifestazione con il ritiro del pettorale da parte del personale incaricato riconoscibile da apposito badge. E’ fatto divieto di partire prima dell’avvio ufficiale della partenza della manifestazione in quanto non verrebbe garantita la sicurezza sul tracciato e, in caso di trasgressione, l’organizzazione si riserva il diritto di ritirare il pettorale. Tutto ciò vale anche per i cancelli orari.

All’atto della iscrizione il partecipante dichiara di essere iscritto, associato o partecipante, di altre associazioni che svolgono la medesima attività e che per legge, regolamento, atto costitutivo o statuto fanno parte di un’unica organizzazione locale o nazionale, o di una federazione di associazioni. Tutto ciò consente a GTS Outdoor ASD di gestire alcuni dei servizi necessari alla organizzazione e ricadenti negli scopi istituzionali della medesima associazione.

Articolo 8 – Dotazioni e mezzi al seguito

8.1 per tutti

Si consiglia ai partecipanti di indossare abbigliamento tecnico e portare con sé uno zainetto  con il seguente materiale:

  • Cappello e Indumenti di ricambio come calzini e maglietta,
  • Giacchetto softshell,
  • Taccuino con numeri di emergenza,
  • almeno 1 lt di acqua,
  • spuntino e/o Barrette energetiche

8.2 per le notturne

Per i partecipanti alle tratte notturne (per quella data potrebbe far freddo):

  • bastoncini da trekking,
  • fischietto
  • impermeabile o poncho,
  • mini kit primo soccorso (comprensivo di cerotti antivescica),
  • power bank per garantire autonomia allo smartphone,
  • telino isotermico (metallina),
  • torcia elettrica frontale o di altro tipo e pile di scorta

Per i partecipanti ai percorsi con tratti dopo il tramonto (SIAC, SQSI, SISQ, ABRA) è obbligatorio indossare in quei tratti il gilet ad alta visibilità pena ritiro del pettorale.

8.3 Supporto al seguito

Sono ammessi mezzi personali di supporto al partecipante solo nei punti stabiliti dall’organizzazione come di seguito dettagliato: Siena, Ponte d’Arbia, Buonconvento, Torrenieri, San Quirico D’ Orcia, Bagno Vignoni, Gallina, Campiglia d’Orcia, Radicofani, Trevinano, Acquapendente, Abbadia, Campiglia. In tutti gli altri tratti del percorso potranno transitare solo i residenti e i mezzi  della organizzazione.

Articolo 9 – Servizi di assistenza lungo il percorso – ristori

Il percorso sarà controllato dalle strutture di Protezione Civile dei Comuni interessati dalla manifestazione e dalle Forze dell’Ordine. Il servizio assistenza sanitario sarà coordinato e curato dalla CRI di Acquapendente con la collaborazione delle CRI territoriali e/o Misericordie e/o Pubbliche Assistenza.

Il servizio trasporto bagagli sarà gestito da Viaggi Senesi a cui si rimanda.

9.1 ristori

Saranno presenti sul tracciato ristori ogni 7-8 Km dove saranno distribuiti acqua, frutta, panini, carboidrati, te, caffè, e bevande oltre a cibo caldo nei tratti notturni. Nei centri abitati di Siena, Ponte d’Arbia, Buonconvento, San Quirico D’Orcia, Gallina, Radicofani, saranno predisposti punti di ristoro dotati di servizi igienici. In punti intermedi, presso alcuni ristori, saranno disponibili servizi igienici mobili. Possibilità di doccia a Acquapendente.

9.2 ristori caldi

Sono inoltre previsti ristori con somministrazione di cibo e bevande calde nei seguenti punti/orari:

  • Buonconvento dalle 15:30 alle 18:30 di sabato
  • San Quirico dalle ore 19:15 alle 23:00 di sabato
  • Località Gallina dalle ore 22:15 di sabato alle 3:30 di domenica
  • Radicofani (ABRA) dalle ore 18:00 alle 20:00 di sabato
  • Radicofani (SIAC e SQAC) dalle ore 1:00 alle ore 7:30 di domenica
  • Trevinano (SIAC e SQAQ) dalle ore 5:00 alle ore 14:00 di domenica
  • Acquapendente dalle 8:30 alle ore 18:00 di domenica

Articolo 10 – Eventi straordinari – gruppi organizzati – senatori

10. 1 Eventi straordinari (meteorologici o sanitari)

In presenza di fatti, eventi, condizioni meteo, precauzioni da prendere per garantire la sicurezza della manifestazione, il giudizio della organizzazione rispetto ad eventuali percorsi alternativi è insindacabile

Non sono previsti rimborsi di quota nemmeno in caso di annullamento della manifestazione per cause di forza maggiore (in quel caso, tenuto conto delle spese generali già sostenute, viene garantita lo sconto del 50% per la edizione successiva)

10. 2 Rinunce e cambi di percorso

In caso di rinuncia dell’iscritto dovuta a ragioni di salute o alla impossibilità a partecipare per sopravvenute cause di forza maggiore (motivi personali o di salute, inclusa la non adesione alle regole di sicurezza, o spostamento di data dovuta ad eventi che non ne consentano il regolare svolgimento), viene previsto: lo sconto del 50% per la iscrizione alla manifestazione successiva.

In alternativa il rinunciatario può far iscrivere persona da lui indicata alla segreteria. Ad avvenuta iscrizione la segreteria provvederà ad effettuare annullamento della iscrizione precedente, rendere disponibile il numero di pettorale ed effettuare il rimborso su carta di credito defalcato di 5 € per spese di segreteria. La stessa modalità si applica per i cambiamenti di tratta.

Poiché dalla data di chiusura delle iscrizioni si mette in moto la macchina organizzativa per gli adempimenti finali (pettorali, elenchi, approvvigionamenti, …) tutte le operazioni di rinuncia o subentro cessano a partire dalla data di chiusura delle iscrizioni

10.3 Gruppi organizzati

I gruppi che partecipano in maniera organizzata usufruiscono di una gratuità ogni dieci quote che viene conteggiata con le seguenti modalità:

  • Il gruppo invia una mail alla segreteria precisando: denominazione, località di provenienza e nominativo del capogruppo. Non sono necessari atti formali di tipo statutario e ciò che farà fede, come detto al comma successivo, sarà esclusivamente la gestione cumulativa dei pagamenti.
  • Il capogruppo, utilizzando la funzione “gestisci altri iscritti”, associa al proprio account i suoi associati ed effettua il pagamento in vece loro. Essi devono comunque essersi già registrati a sistema. Il pagamento, che può essere effettuato anche in più transazioni, va esclusivamente effettuato dal capogruppo e questi pagamenti vanno ad incrementare un contatore di fatturato riferito alla associazione.
  • Quando il 10% del fatturato (indipendentemente dalle tratte scelte) raggiunge o supera l’equivalente di una quota gratuita il capogruppo scrive alla segreteria precisando il nominativo e la tratta cui assegnare la gratuità. Su questa base la segreteria provvede ad effettuare la iscrizione gratuita.

10.4 Senatori

E’ stato istituito l’albo dei senatori con partecipazione ad almeno tre tratte lunghe. La iscrizione all’albo è permanente e va fatta tramite mail alla segreteria in cui si precisano le annate e tratte di partecipazione. La iscrizione all’albo è permanente.

Per chi è iscritto all’albo la procedura di iscrizione richiede di spuntare la voce senatore nel form di iscrizione, A quel punto il sistema verifica se si tratta di iscritto all’albo e in caso positivo applica la scontistica prevista con pagamento del 80% del contributo arrotondato all’euro superiore. Tale scontistica non è ulteriormente cumulabile a quella dei gruppi e il fatturato del senatore sarà defalcato da quello del gruppo.

Articolo 11 – Diritto di immagine

Nell’ambito della manifestazione opererà un fotografo ufficiale che, nei giorni successivi renderà disponibile su un sito dedicato la consultazione delle immagini con possibilità di procedere all’ordine.

Con la sottoscrizione della scheda d’iscrizione alla WFU, il partecipante, sin da ora, autorizza espressamente l’organizzazione all’utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e realizzate in occasione della sua partecipazione alla WFU2024 . La autorizzazione all’utilizzazione della propria immagine si intende prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti.

L’organizzazione potrà, inoltre, cedere a terzi ivi inclusi i propri partner istituzionali e commerciali i diritti di utilizzazione previsti nel presente regolamento.

Articolo 12 – Dichiarazione di responsabilità

Con la registrazione della scheda d’iscrizione nel portale, il partecipante:

  • dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della WFU pubblicato nel portale medesimo e sul sito, ivi incluso il contenuto delle F.A.Q. esplicative, presenti anche esse al link già menzionato;
  • attesta espressamente, sotto la propria responsabilità, che quanto dichiarato corrisponde al vero (art. 2 legge 04/01/1968 n° 15 come modificato dall’ar 3 comma 10 legge 15/05/1997 n° 127), e di esonerare e manlevare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni cagionati a persone e/o cose o a lui derivati;
  • prende atto e accetta la Informativa sulla Privacy, redatta ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni e ai sensi del Regolamento UE 2016/679.

Articolo 13 – Norma finale

Le norme e i contenuti di questo regolamento potrebbero subire variazioni a seguito di evoluzioni e sopraggiunti atti normativi, riguardante la tipologia di manifestazione di cui trattasi.

Gli elementi di dettaglio non previsti dal presente regolamento verranno specificati attraverso le FAQ e attraverso le newsletter sulla posta elettronica degli iscritti